Come salvare le password su Android

0

Hai dimenticato per l’ennesima volta la password d’accesso al tuo servizio preferito o alla tua app? Invece di utilizzare una sola password per più servizi (scelta quantomeno discutibile dal punto di vista della sicurezza) puoi scegliere una password diversa per ogni sito, facendoti aiutare da alcune app dedicate per salvare in una cassaforte segreta e sicura tutte le password d’accesso, così da non dover temere di dimenticarle. In questa guida troverai tutte le migliori app per salvare le password su Android tramite servizio online o tramite sincronizzazione cloud, così da poterle riutilizzare anche su altri dispositivi come PC, tablet e quant’altro supporti l’accesso ad Internet.

Come salvare le password su Android

LastPass

salvare le password su Android

Tra i servizi più utilizzati per salvare le password su Android c’è Lastpass. Con quest’app installata sul tuo dispositivo potrai salvare tutti i dati d’accesso a siti ed altre app in uno spazio online protetto e cifrato, accessibile solo a te tramite una Master password, tramite codici di sicurezza SMS o tramite impronte digitali. Una volta salvate le password in quest’app essa rimarrà attiva in background e nella barra delle notifiche pronta a facilitarti l’accesso qualora una delle password salvate sia necessaria per accedere ad un servizio o a un’app; automaticamente LastPass ti mostrerà i dati d’accesso e compilerà i campi per te, lasciandoti libero di utilizzare qualsiasi password senza temere di dimenticarla.

Puoi scaricare Lastpass gratuitamente per il tuo smartphone Android dal seguente link.

DOWNLOAD | LastPass

Se vuoi utilizzare LastPass sul tuo PC o sul tuo browser ti basterà utilizzare il seguente link per recuperare l’estensione o l’applicazione giusta di LastPass.

LINK | LastPass

Keepass2Android + Drive

Se temi di salvare le tue password online per colpa degli hacker, puoi creare un sistema di sincronizzazione per la “cassaforte” delle tue password grazie a Keepass, ad un’app per Android e a Google Drive. Prima di tutto tieni a portata di mano un PC con Windows ed installa Google Drive su di esso; puoi scaricarlo utilizzando il seguente link.

DOWNLOAD | Google Drive

Una volta scaricato accedi con le tue credenziali Google e ricordati la cartella di sincronizzazione che questo programma crea sul tuo PC; ora installa sul computer il programma KeePass, disponibile al seguente link (scarica la versione Professional, è gratuita).

DOWNLOAD | KeePass

Apri ora quest’app e crea un nuovo database (la cassaforte delle tue password) cliccando in alto su Nuovo.

salvare le password su Android

Crea questo nuovo database all’interno della cartella di Drive, così da avere questo file sempre sincronizzato ovunque tu vada. Il programma ti chiederà di inserire una Master Password per accedere alla cassaforte, inseriscila e conferma per creare il database.

salvare le password su Android

Inserisci all’interno del nuovo database creato le tue password per app e siti online, poi premi in alto sul tasto Salva all’interno della finestra di KeePass per rendere effettive le modifiche.

salvare le password su Android

Ora puoi portarti sul tuo smartphone Android ed installare l’app KeePass2Android, disponibile gratuitamente al seguente link.

DOWNLOAD | Keepass2Android

All’apertura dell’app ti basterà fare tap su Apri file e successivamente fare tap su Google Drive.

salvare le password su Android

Ti verranno chieste le credenziali per accedere a Google Drive e mostrarti così il contenuto del tuo spazio cloud; all’interno di esso seleziona il file creato da KeePass sul PC.

D’ora in avanti aprendo quest’app potrai salvare le password su Android per tutti i servizi e per le app che usi, senza dover appoggiarti ad un servizio di terze parti e avendo sempre il massimo controllo su tutte le tue password.

Altre guide

Hai dimenticato la password di Google e di riflesso di tutti i servizi associati? Scopri come recuperarla nella seguente guida.

Non sai come recuperare le password Wi-Fi salvate su Android e iOS? Ti basterà leggere la seguente guida per scoprirlo.

Quale servizio di cloud gratuito puoi utilizzare anche sul tuo smartphone? Puoi scoprirlo leggendo la guida dedicata presente sul sito.

CONDIVIDI