Tutti i metodi per creare suonerie per iPhone gratis

0

Se sei un utente Apple sai già come è facile acquistare e scaricare canzoni per il tuo iPhone utilizzando l’applicazione iTunes Store. Il procedimento per ottenere suonerie è molto simile, infatti, puoi acquistare sullo store di Apple musica digitale e altri prodotti audio come gli audiolibri.
Questa procedura potrebbe essere utile per scaricare occasionalmente una suoneria preferita, ma cosa succede se desideri che le tue suonerie siano solo versioni abbreviate di brani già presenti nella tua libreria di iTunes? Hai già acquistato queste canzoni da Apple, quindi perché dovresti pagarle una seconda volta solo per estrarre una parte di esse? Normalmente, è necessario pagare per ogni singola suoneria ottenuta da iTunes Store, ma in questa guida mostreremo alcuni ottimi modi alternativi per creare suonerie per iPhone che non ti costeranno nulla – solo il tuo tempo naturalmente.

Se stai leggendo questa guida è perchè vuoi creare suonerie per iPhone gratuite utilizzando le canzoni già presenti nella tua libreria (a condizione che non siano DRM). Nella prima sezione di questa guida ti mostreremo come utilizzare il software iTunes per generare file M4R che puoi sincronizzare con il tuo iPhone. Scoprirai anche diversi altri metodi che puoi utilizzare per creare suonerie per iPhone che non richiedono Apple Store o software.

Per creare suonerie per iPhone non c’è bisogno di acquistarle, basta utilizzare iTunes

Come accennato in precedenza, potresti avere l’impressione che l’unico modo per ottenere suonerie sul tuo iPhone sarebbe quello di acquistarle da iTunes Store. Ma in questa sezione scoprirai anche come creare suonerie per iPhone facilmente, estraendole dalle canzoni che possiedi già, utilizzando il software iTunes di Apple. Vediamo i passaggi da seguire.creare suoneria per iphone con itunes

  1. Avvia iTunes e vai alla tua libreria musicale.
  2. La prima cosa da fare è di ascoltare la canzone prescelta per diventare la tua suoneria. Allo scopo identifica la parte del brano che dovrà diventare la clip sonora. Individua quindi il punto di inizio e quello finale (in minuti e secondi), assicurandoti che il tempo complessivo non superi i 40 secondi.
  3. Per iniziare a creare una suoneria dalla canzone selezionata, fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa e quindi scegli Ricevi informazioni dal menu a comparsa.
  4. Dovresti vedere una schermata che mostra informazioni sulla traccia. Clicca sulla scheda Opzioni.
  5. Accanto ai campi Inizio e Fine, poni un segno di spunta accanto a ciascuno di essi. Ora, immetti il valore della durata della clip che non deve superare 40 sec. Al termine fai clic su OK.
  6. Ora è necessario creare un file della suoneria. Per fare questo, seleziona la canzone con il tuo mouse, fai clic sulla scheda Avanzate nella parte superiore della schermata, quindi scegli Crea versione AAC dal menu. Per Mac OS X questa opzione la trovi andando in File> Crea nuova versione> Crea versione AAC.
  7. Ora dovresti visualizzare la versione abbreviata della canzone originale nella tua libreria di iTunes. Prima di continuare al passaggio successivo, dovrai cancellare le modifiche apportate in precedenza nel passaggio 5, in modo che la tua canzone originale rimanga inalterata.
  8. Per Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla clip musicale creata e scegli Mostra in Esplora risorse. Per Mac OS X utilizza Finder. Noterai che il file creato ha l’estensione .M4A. Per essere correttamente identificato da iPhone è necessario rinominare questa estensione in .M4R.
  9. Fai doppio clic sul file rinominato e iTunes dovrebbe ora importarlo automaticamente nella sezione Suonerie.

Un consiglio:
Se hai problemi a ricevere la suoneria in iTunes, trascinala prima sul tuo desktop e rinominala con l’estensione di file .M4R. Elimina la clip musicale in iTunes e quindi fai doppio clic sul file sul desktop per importarla.

Siti web che offrono suonerie gratuite e legali

Se desideri avventurarti oltre i limiti della libreria musicale di iTunes Store, una buona fonte dove puoi trovare suonerie sono i siti web, che consentono di scaricare suonerie gratuitamente. Ma spesso il problema con questi siti, è che può essere difficile trovare le suonerie che sono gratis e legali.

Prima di aprire questa guida, sicuramente avrai già visitato innumerevoli siti web che sembravano offrire suonerie gratis fino a quando non hai tentato di scaricarle. A questo punto potresti trovarti a dover pagare un abbonamento, o anche ritrovarsi indirizzato su un altro sito non correlato pieno di pubblicità.

Quello che ti proponiamo di seguito, è un elenco di siti web che offrono veramente contenuti gratuiti e legali da scaricare (o inviare al telefono in alcuni casi). Alcuni dei seguenti servizi offrono anche altri contenuti a cui potresti essere interessato, ad esempio video, giochi, applicazioni, sfondi, ecc.

Da tenere presente per i siti web di suoneria:

Quando scarichi da un sito web, è importante verificare che tutto sia legale. Il contenuto offerto, di solito ti dà un indizio. Se un sito ospita suonerie gratuite delle ultime canzoni uscite sul mercato, probabilmente è meglio tenersi lontano.

Creare suonerie per iPhone utilizzando software di Audio Editing

Puoi fare molte cose con i software di editing audio, ma sono anche ottimi strumenti per creare suonerie per iPhone. Il loro utilizzo possono sembrare difficili all’uso, ma tutto quello che devi fare è importare una canzone dalla libreria e quindi esportare un piccolo loop audio di 30 secondi.

Uno degli editor audio più diffusi da utilizzare è Audacity. Con Audacity puoi creare suonerie gratuite prelevandole da file musicali mp3. Ecco come fare.

  1. Scarica e installa Audacity sul tuo computer.
    Anche se il seguente tutorial utilizza Windows, Audacity è disponibile per Mac OS X, Linux e altri sistemi operativi. Una volta scaricato e installato, dovrai anche scaricare e installare Lame MP3 encoder per esportare i file MP3.
  2. Importa il file MP3
    Prima di lavorare su uno dei file MP3 è consigliabile eseguire una copia di backup in modo che l’originale non venga sovrascritto. Una volta che hai fatto questo, fai clic sulla scheda menu File e scegli l’opzione Apri menu. Esplora il contenuto del disco rigido fino a trovare un file MP3 che desideri modificare; evidenzialo e fai clic su Apri per importare.
  3. Crea una suoneria da MP3
    Una volta importato, vedrai una rappresentazione visiva in blu sullo schermo principale. Utilizza lo strumento di zoom (icona della lente di ingrandimento) nell’angolo superiore sinistro dello schermo per rendere molto più facile trovare la porzione della canzone che ti piace. Una volta ingrandita, fai clic sullo strumento di selezione (sopra lo strumento di zoom) ed evidenzia una sezione della canzone usando il mouse; la lunghezza tipica di una suoneria è di 30 secondi o meno. Fai clic sulla scheda menu Modifica e scegli Taglia per isolare la sezione evidenziata.
  4. Esporta la tua suoneria MP3
    Infine, per salvare la suoneria sul disco rigido, fai clic sulla scheda File nella schermata principale e scegli l’opzione Esporta come MP3 …. Digita un nome per il tuo file e fai clic sul pulsante Salva. Ora puoi utilizzare il tuo file MP3 appena creato come suoneria trasferendola al tuo cellulare.
  5. Ottenuto il file MP3, puoi convertirlo in .M4R velocemente, anche senza scaricare software, basta andare sul web sul servizio online M4ROnline.

Quali app per creare suonerie dalle canzoni

Potresti giustamente ritenere che l’utilizzo di un editor audio sia troppo complesso per creare solo suonerie. Quindi, se questo è il tuo caso, il consiglio è quello di considerare un semplice tool che taglia i file audio. Ce ne sono tanti gratuiti da poter scegliere, ed il più grande vantaggio è che sono facile da usare.creare suonerie per iphone con garageband

Ci sono applicazioni che ti consentono anche di utilizzare questa funzionalità di tagliare un file audio. Per esempio, GarageBand è un’applicazione per creare musica che puoi scaricare su App Store, ma puoi utilizzarla anche per creare suonerie. Se devi fare brevi clip audio, allora quest’app vale la pena considerarla. Se non sai come utilizzare GarageBand per creare suonerie per iPhone, ti consiglio di leggere questa guida.

CONDIVIDI