Permessi di root Android senza PC: guida completa

La maggior parte delle guide che hai letto per ottenere i permessi di root ti obbligano ad usare il PC ed effettuare (nella maggior parte dei casi) delle operazioni preliminari su recovery o sul bootloader, con il rischio concreto di sbagliare e fare danni. Pochi lo sanno ma vi sono delle app che consentono di ottenere i permessi di root Android senza PC installandole direttamente sul dispositivo. In questa guida ti mostrerò le migliori app gratuite che puoi provare ad utilizzare per ottenere i permessi di root senza PC sul tuo dispositivo Android (sia esso uno smartphone o un tablet). Da premettere che non tutte queste app che proponiamo sono compatibili con tutte le versioni dei telefoni Android, quindi dovranno essere verificate uno alla volta per scoprire quale delle app è compatibile con il tuo telefono o tablet.

AVVISO: le app per root Android senza Pc che proponiamo in questa guida possono in qualche caso danneggiare anche in maniera irreversibile lo smartphone o il tablet, oltre che invalidare la garanzia su alcuni dispositivi. Il sito non si assume alcuna responsabilità per danni a cose o persone derivate dall’utilizzo del materiale presente in questa pagina.

Permessi di root Android senza PC

Abilitare installazione APK esterni

Le app che ti consiglierò per ottenere i permessi di root Android senza PC non sono (ovviamente) presenti sul Google Play Store; per poterle quindi installare sul telefono ti consiglio di attivare innanzitutto le Origini sconosciute dalle impostazioni di sicurezza del tuo smartphone Android.root Android senza PC

Ora ti basterà scaricare il file APK di una delle app presenti qui in basso per ottenere i permessi di root Android senza PC.

KingoRoot

La prima app che puoi provare per ottenere i permessi di root senza PC è KingoRoot. Puoi scaricare quest’app gratuitamente dal seguente link utilizzando il browser Web del tuo smartphone o tablet.

DOWNLOAD | KingoRoot

Si aprirà il sito dell’app; scorri fino a trovare la voce Download for Android.
permessi di root senza PC 6

Cliccando sulla scritta “Download for Android” verrà scaricato nella memoria interna del dispositivo il file APK dell’app. Ora installa l’app (ignorando eventuali avvisi di sicurezza), poi avviala e clicca in basso sul tasto One Click Root.permessi di root senza PC 7

Se il tuo dispositivo è compatibile con il sistema di sblocco del root offerto da questa app, il dispositivo otterrà i permessi di root senza PC dopo pochi secondi. Al termine ti consiglio comunque di riavviare per confermare l’installazione dei permessi.

KingRoot

Un’altra app che puoi provare per ottenere i permessi di root senza PC è KingRoot, app che nonostante la forte somiglianza con l’app precedente utilizza un diverso metodo per ottenere i permessi di root. Quest’app è disponibile gratuitamente dal seguente link, che puoi visitare utilizzando il browser Web presente sul tuo dispositivo Android (Google Chrome per esempio).

DOWNLOAD | KingRoot

Apri il sito del link qui sopra, scorri la pagina e clicca sul tasto verde “Download APK for Android”.app per root Android 2

Come già visto per la precedente app, partirà il download del file APK; installalo sul tuo dispositivo ignorando qualsiasi finestra d’avviso dovesse apparire.

In alcuni casi il sistema di sicurezza di Google impedirà l’esecuzione dell’app, ma ti basta confermare come da immagini sottostanti per installare tranquillamente la nuova app.app per root Android

Non appena l’installazione si è conclusa, avvia l’app e clicca su “Get now” per avviare l’installazione dei permessi di root.
app per root Android 5

Se il tuo dispositivo è compatibile, sull’app comparirà una barra di completamento simile a quella visibile qui in basso.app per root Android

Alla fine del processo, riavvia il tuo dispositivo Android per ottenere i permessi di root senza PC.

Verificare i permessi di root

Può essere che non tutte le app siano compatibili con il tuo modello di telefono, quindi ti consiglio eventualmente di provarle tutte nel caso qualcuna non dovesse funzionare. Al termine, se non sei sicuro dell’app se effettivamente ha sbloccato i permessi di root sul telefono Android, ti consiglio di verificare la presenza del root sul sistema scaricando Root Checker.

DOWNLOAD | Root Checker

app per root Android 8

Avvia quest’app per ottenere subito un riscontro sull’effettiva presenta dei permessi di root sul tuo dispositivo Android rootato con i metodi proposti in questa guida.

Altre guide

Non sai cosa sono i permessi di root? Scoprilo in questa guida d’approfondimento.

LINK | Permessi di root: cosa sono e come ottenerli su Android

Non sai come sfruttare i nuovi permessi di root? Di seguito una mini guida con le migliori app da sfruttare con root.

LINK | Le migliori applicazioni per dispositivi Android con Root

Temi di perdere la garanzia applicando i permessi di root? Allora leggi la seguente  guida.

LINK | Come ottenere permessi di root senza perdere la garanzia

Un nuovo metodo per ottenere i permessi di root senza PC è utilizzare il root Systemless. Scopri di più su questa opportunità leggendo la seguente guida.

LINK | Come ottenere i permessi di root con Magisk Systemless

Non vuoi più i permessi di root sul tuo dispositivo Android? Di seguito puoi trovare una guida completa su come rimuovere i permessi di root.

LINK | Come rimuovere root definitivamente sui dispositivi Android

Condividi.

Informazioni autore

Da sempre appassionato di scrittura, ho unito questa mia passione al mio sapere di conoscenza, specie in campo tecnologico. Grande appassionato di Android e Linux. Nel tempo libero testo senza sosta nuove soluzioni per il multimediale da salotto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami