Permessi di root su Nexus 5X e TWRP Android Marshmallow

Il Nexus 5X è l’ultimo smartphone di Google della famosa serie Nexus. Se hai acquistato questo smartphone, come su tutti i telefoni Android puoi ottenere i permessi di root ed installare la TWRP Recovery, in modo da poter personalizzare al massimo l’esperienza d’uso di questo sistema operativo open source nella versione Android Marshmallow, installando ROM personalizzate o quant’altro. Per poter ottenere i Permessi di root su Nexus 5X è necessario per prima cosa sbloccare il bootloader, poi installare la TWRP Recovery ed infine flashare il pacchetto SuperSU.

Permessi di root su Nexus 5XLe procedure da eseguire per ottenere i Permessi di root su Nexus 5X sono molto semplici e come al solito, di seguito ti mostrerò tutti i passaggi e le procedure per non incorrere in alcun tipo di problema. A te resta di seguire fedelmente quello che ti viene indicato in questa guida.

Pre-Requisiti

  • Assicurati di aver eseguito un backup di tutti i tuoi dati che hai sul dispositivo.
  • Procurati un cavo USB – USB type C compatibile con il Nexus 5X. Se non ne hai già uno o quello in dotazione con il telefono si è rotto, puoi acquistarlo su Amazon.
  • Se non lo hai già fatto, sblocca il bootloader del tuo Nexus 5X. Puoi seguire questa nostra guida. Lo sblocco del bootloader elimina tutti i dati presenti sullo smartphone.
  • Per questa guida è consigliabile utilizzare un PC con Windows installato.

Guida per ottenere Permessi di root su Nexus 5X

  • La prima cosa che devi fare è scaricare questo pacchetto contenente ADB & Fastboot. Al termina del download estrai l’archivio e sposta la cartella adb-and-fastboot sul desktop del Pc.
  • Scarica la TWRP Recovery per Nexus 5X tramite questo link. Al termine del download sposta il file twrp-2.8.7.0-bullhead.img all’interno della cartella adb-and-fastboot.
  • Rinomina il file twrp-2.8.7.0-bullhead.img in recovery.img.
  • Scarica il file SuperSU tramite questo link. Al termine del download trasferisci il file SuperSU-v2.60-20151205163135.zip nella memoria interna del Nexus 5X.
  • Se non lo hai già fatto, abilita la modalità Debug USB sul telefono. Vai in Impostazioni -> Info sul telefono e fai click 7 volte di seguito sulla voce Numero build. Comparirà un popup per informarti che hai ottenuto i privilegi di sviluppatore. Ora recati in Impostazioni -> Opzioni sviluppatore ed abilita la voce Debug USB.
  • Riavvia lo smartphone in modalità bootloader. Per farlo, spegni completamente il Nexus 5X e poi riavvialo tenendo premuti i tasti Volume Giù + Power fino a quando non comparirà una schermata con la scritta FASTBOOT.
  • Sul PC apri la cartella adb-and-fastboot, tieni premuto il tasto Shift sulla tastiera, fai click con il tasto destro all’interno della cartella e seleziona Apri finestra di comando qui…. Si aprirà il Prompt dei comandi.
  • Collega lo smartphone al PC tramite il cavo USB – USB type C.
  • Nel prompt dei comandi sul PC digita questo comando e premi invio:

fastboot flash recovery recovery.img

  • Attendi il completamento della procedura, al termine della quale puoi spegnere lo smartphone.
  • Ora avvia il Nexus 5X in modalità recovery. Per farlo tieni premuti i testi Volume Su + Power.
  • Dopo essere entrato in modalità recovery, seleziona Flash zip from SD (puoi usare il tasto Power per dare conferma ed i tasti volume per muoverti nei menù).
  • Ora seleziona Select zip from SD card.
  • Cerca il file SuperSU-v2.60-20151205163135.zip trasferito in precedenza e selezionalo. Conferma la procedura ed attendi il completamento dell’operazione.
  • Al termine dell’installazione, ritorna al menù principale e seleziona Reboot System now.

A questo punto la procedura è terminata. Al completamento del riavvio avrai ottenuto i permessi di root sul tuo Nexus 5X.

Se riscontri problemi oppure hai dei suggerimenti che vorresti condividere con noi, puoi scriverci tramite i commenti in fondo all’articolo.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Articoli Correlati

18
Lascia un commento

avatar
2 Commento alla discussione
16 Risposte alla discussione
0 Seguaci
 
Commenti più attivi
Discussioni più calde
2 Commenti autori
Simone MontaltoFrancesco Schembri Commenti recenti autori
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Avvisami
Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

Ciao, quando avvio il telefono in fastboot mode e digito il comando sul prompt mi esce la scritta “waiting for device” (sul prompt dei comandi)e rimane bloccato così. Qualcuno mi può aiutare?

Simone Montalto
Ospite
Simone Montalto

Ciao, questo accade perché non riconosce il dispositivo. Il bootloader è sbloccato? Hai attivato la modalità Debug USB?

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

Avevo già sbloccato il bootloader con il Nexus root toolkit (l’operazione credo che sia andata a buon fine: infatti quando accendo il telefono mi esce un messaggio con un triangolo arancione e con dentro un punto esclamativo, in seguito sotto la scritta Google appare un lucchetto aperto), mentre il debug usb era attivato. Oggi ho riprovato a fare l’operazione, ma rimane sempre bloccato sulla scritta “waiting for device”. Non so più che fare, non riesco nemmeno a ribloccare il bootloader: ho seguito la vostra guida, e il problema é sempre lo stesso: “waiting for device”

Simone Montalto
Ospite
Simone Montalto

Hai installato gli ultimi driver di ADB e Fastboot per verificare se il problema persiste o meno?

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

ho seguito questa guida (http://guidesmartphone.net/com… e al termine della procedura di installazione dei driver ho provato a ripetere questa guida. Il problema è lo stesso. allego screenshot https://uploads.disquscdn.com/

Simone Montalto
Ospite
Simone Montalto

Prova con questa guida: https://www.guideitech.com/mobi

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

ho provato di tutto, non funziona. grazie comunque per l’aiuto

Simone Montalto
Ospite
Simone Montalto

Se dovessi trovare un modo per risolvere il problema faccelo sapere 😉 Potresti essere di aiuto ad altre persone.

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

Cosa posso fare?

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

Ciao, quando avvio il telefono in fastboot mode e digito il comando sul prompt mi esce la scritta “waiting for device” (sul prompt dei comandi)e rimane bloccato così. Qualcuno mi può aiutare?

Simone Montalto
Ospite

Ciao, questo accade perché non riconosce il dispositivo. Il bootloader è sbloccato? Hai attivato la modalità Debug USB?

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

Avevo già sbloccato il bootloader con il Nexus root toolkit (l’operazione credo che sia andata a buon fine: infatti quando accendo il telefono mi esce un messaggio con un triangolo arancione e con dentro un punto esclamativo, in seguito sotto la scritta Google appare un lucchetto aperto), mentre il debug usb era attivato. Oggi ho riprovato a fare l’operazione, ma rimane sempre bloccato sulla scritta “waiting for device”. Non so più che fare, non riesco nemmeno a ribloccare il bootloader: ho seguito la vostra guida, e il problema é sempre lo stesso: “waiting for device”

Simone Montalto
Ospite

Hai installato gli ultimi driver di ADB e Fastboot per verificare se il problema persiste o meno?

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

ho seguito questa guida e al termine della procedura di installazione dei driver ho provato a ripetere questa guida. Il problema è lo stesso. allego screenshotcomment image

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

ho provato di tutto, non funziona. grazie comunque per l’aiuto

Simone Montalto
Ospite

Se dovessi trovare un modo per risolvere il problema faccelo sapere 😉 Potresti essere di aiuto ad altre persone.

Francesco Schembri
Ospite
Francesco Schembri

Cosa posso fare?