Procreate per iOS, app di disegno avanzato

11 Risposte

  1. Francesco ha detto:

    Buongiorno. Il problema del ridimensionamento che fa perdere in risoluzione, si verifica anche con la rotazione degli elementi. I disegni si sgranano malamente anche quando vengono ruotati.
    Questo non dovrebbe avvenire. È un bug molto scomodo che procreate dovrebbe cercare di sistemare.

    • angela ha detto:

      ciao anche io ho lo stesso problema 🙁 come posso risolvere? i testi, le linee, qualsiasi altra cosa io provi a cambiare si sgrana.

  2. Sara ha detto:

    Ciao, avrei una domanda..
    Quando ridimensiono un immagine (anche di poco) il disegno perde risoluzione, si sgranano i bordi…sai dirmi come risolvere il problema?
    Grazie mille, Sara

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, il problema è che le immagini non disegnate non sono vettoriali. Questo significa che un cambio di dimensione porta ad una perdita di qualità dell’immagine.

  3. Susanna ha detto:

    Ciao, esiste in procreate qualcosa che scurisca/chiarisca la tonalitá base per creare ombre/luci? Per intenderci mi chiedevo se avesse qualche funzione assimilabile allo strumento brucia/ scherma di photoshop

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, purtroppo non ho mai avuto questa esigenza in procreate e non ho mai usato questa funzione. Ti consiglio di contattare il supporto dell’app per avere chiarimenti in merito.

  4. Maurizio ha detto:

    Buongiorno Simone, non riesco più a regolare le dimensioni della gomma da cancellare, il cursore della stessa infatti è bloccato al massimo del livello ma la gomma risulta sempre piccola e l’unica cosa che posso fare è ridurla ulteriormente…insomma non riesco ad ingrandirla per cancellare velocemente interi disegni. Spero di essermi spiegato bene..
    Grazie

  5. Mirko Pavan ha detto:

    Ciao Simone.
    Posso chiederti come spostare i livelli di Proceate?
    Ovvero, se voglio che uno sopravandi un altro, come posso fare?
    Ti sarei immensamente grato se mi rispondessi.
    Grazie.

Rispondi a Francesco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *