Come vedere Sky in due stanze diverse

0

Hai il decoder e la parabola di Sky in salotto ma vorresti vedere i canali satellitari anche in cucina o in camera da letto? Sei capitato nella guida giusta! Qui potrai trovare tutti i metodi efficaci per vedere Sky in due stanze. Ti segnalerò sia i metodi consigliati da Sky sia i metodi alternativi per sdoppiare il segnale e vedere sky su due tv senza multivision. Se anche tu hai questa necessità, ti posso rassicurare che collegare decoder Sky a due TV è possibile, basta avere gli strumenti idonei per consentire la connessione e qui troverai tutti gli accessori che servono allo scopo.

Vedere Sky in due stanze con metodi ufficiali

Sky Multiscreen

La prima soluzione che puoi provare per vedere Sky in due stanze è usufruire del servizio Sky Multiscreen, che ha preso il posto del vecchio Multivision. Con questo metodo potrai vedere due canali distinti sulle due TV.

Richiederlo è facilissimo! Visita la pagina dedicata al servizio presente al seguente link.

LINK | Sky Multiscreen

Ti verrà mostrata l’intera procedura da effettuare con alcune icone. Se sei già abbonato a Sky ti basterà premere in fondo alla pagina il tasto Aggiunti Sky Multiscreen, come puoi vedere nell’immagine sottostante.vedere Sky in due stanzeVerrai ricontattato entro breve tempo da un tecnico Sky con cui concorderai un appuntamento. Il tecnico effettuerà tutto il necessario per collegare la tua seconda TV a Sky con un secondo decoder o con altri metodi.

Ovviamente aggiungere Sky Multiscreen aumenterà il costo dell’abbonamento già fissato su Sky; per il nuovo Sky Multiscreen il costo è di 15€ al mese aggiuntivi ai pacchetti Sky già attivati, se vuoi anche lo sport, il costo lievita a 30€ al mese aggiuntivi.

Sky Link

Un’alternativa per vedere Sky in due stanze è sfruttare il nuovo Sky Link, il TV Box proprietario che funziona tramite connessione WiFi o connessione Ethernet. In questo caso non vedremo i canali satellitari classici ma i canali disponibili in streaming su Sky On Demand. Con questo metodo puoi vedere due canali distinti sulle due TV: una vedrà i canali del decoder Sky l’altra TV vedrà i canali di Sky Link.

Potrai scegliere tra due modelli di Sky Link: il modello single band e il modello dual band.vedere Sky in due stanze

Il modello single band è l’ideale se il router è abbastanza vicino al TV Box, altrimenti conviene puntare sul modello Dual Band.

Richiedere uno dei Sky Link è semplice: accedi al tuo Sky ID da browser e scegli Fai da te -> Arricchisci abbonamento -> Sky Link tra i servizi disponibili. Dopo aver prenotato il tuo TV Box dovrai aspettare solo qualche giorno affinché il corriere spedisca il tutto a casa tua. Il costo di Sky Link è di 30€ una tantum, considerando che Sky On Demand è già incluso nel pacchetto Sky satellitare.

LINK | Sky Link

Vedere Sky in due stanze con metodi alternativi

Splitter HDMI via rete LAN

Se vuoi ripetere il segnale Sky in due stanze puoi provare questo metodo economico ed efficiente. In pratica installerai uno splitter HDMI per raddoppiare il segnale in uscita dal decoder per inviarlo tramite rete via cavo Ethernet al secondo TV presente nell’altra stanza. Con questa configurazione sarà possibile vedere Sky in due stanze in Full HD e senza interferenze, ma non potremo cambiare canale separatamente sulle due TV (entrambe vedranno lo stesso canale). In compenso sarà possibile cambiare i canali a distanza anche se stiamo su stanze separate grazie ai sensori IR integrati su entrambi i dispositivi.

Per realizzare l’impianto acquista il seguente splitter HDMI, dal costo inferiore ai 50€.

LINK ACQUISTO | Amazon

Per collegare i due dispositivi possiamo usare una rete Ethernet cablata in casa o in alternativa sfruttare le prese elettriche con il Powerline. Un buon Powerline sfruttabile per la configurazione è il seguente modello, dal costo inferiore ai 30€.

LINK ACQUISTO | Amazon

Configurare l’impianto è semplice, basta seguire i seguenti passaggi:

  • Collega il dispositivo primario (Transmitter + Loop) al decoder Sky sulla porta HDMI IN
  • Ora Collega la prima TV alla porta HDMI OUT del dispositivo primario
  • Connetti i due dispositivi tramite cavo Ethernet alle prese Powerline
  • Collega il dispositivo secondario (Receiver) alla seconda TV sull’unica porta HDMI OUT
  • Piazza ora i sensori IR nel seguente ordine: IR OUT al dispositivo primario e IR IN al dispositivo secondario
  • Piazza il sensore IR OUT davanti al sensore del decoder Sky

Ora potrai vedere Sky in due stanze! Qui in basso puoi trovare un’immagine riassuntiva dell’impianto così come deve essere realizzato.vedere Sky in due stanze

Consiglio vivamente di utilizzare questo metodo perché permette di ottenere una qualità elevatissima nella trasmissione del segnale Sky, in più è praticamente immune dalle interferenze.

Splitter HDMI via rete wireless

Invece di utilizzare i cavi di rete puoi anche utilizzare la connessione wireless per vedere Sky in due stanze. In questo caso però i prezzi salgono vertiginosamente per i modelli in grado di garantire una buona qualità e una buona copertura del segnale senza fili. Personalmente non consiglio di utilizzare la connessione wireless per trasmettere il segnale di Sky, ma se sei interessato a questo tipo di soluzione il miglior modello disponibile è il seguente.

LINK ACQUISTO | Amazon

Per poterlo sfruttare al meglio necessiterai anche di un HDMI Splitter separato, come quello disponibile qui in basso.

LINK ACQUISTO | Amazon

Per collegare il tutto basta seguire i seguenti passaggi:

  • Collega lo splitter HDMI al decoder Sky sulla porta HDMI INPUT
  • Ora collega la prima TV alla porta HDMI OUTPUT 1
  • Collega il dispositivo di trasmissione Wireless alla porta HDMI OUTPUT 2
  • Nell’altra stanza collega il dispositivo di trasmissione wireless alla porta HDMI della TV secondaria
  • Accendi i due dispositivi Wireless per iniziare a vedere Sky sulla seconda TV

Anche in questo caso sarà possibile cambiare il canale dalla seconda stanza, basterà piazzare i sensori IR come già visto per lo splitter HDMI via Ethernet.

Di possibilità per vedere Sky su tutte le TV di casa ce ne sono tante, se quelle indicate in questo articolo non sono adatte alle tue esigenze, ti consiglio di provare anche il metodo proposto nella guida su come ripetere il segnale Sky in tutta la casa senza Multivision.

CONDIVIDI