UMi Diamond smartphone economico e potente: prova d’uso

0

Il successo in un mercato così competitivo come quello degli smartphone, possono raggiungerlo solo quelle aziende che riescono ad anticipare le future esigenze degli utenti e migliorare i propri prodotti in accordo con essi. L’azienda cinese UMi è uno di questi produttori. La società sta crescendo, ottenendo consensi da parte degli utenti. L’obiettivo di questa recensione è quello di presentare uno smartphone economico dalle ottime caratteristiche. UMi ha ufficialmente rilasciato UMi Diamond smartphone che si contraddistingue per la sua ottima fattura e per le buone caratteristiche hardware offerte ad un prezzo accessibile.

Al momento non esiste un altro smartphone che abbia una RAM da 3 GB come su UMI Diamond ad un prezzo così basso. Ho avuto modo di provare UMi Diamond smartphone che viene venduto su GearBest al prezzo molto conveniente di 90,56 €, ed in questo articolo vorrei condividere con voi le mie considerazioni.

Ad un prezzo di vendita così concorrenziale vengono offerti componenti e prestazioni di buon livello. In generale la valutazione di questo dispositivo è positiva. Ci sono alcuni aspetti che non sono pienamente soddisfacenti, ma per questa fascia di prezzo è un terminale di tutto rispetto. Se vuoi saperne di più su UMi Diamond, continua a leggere la recensione dettagliata di questo interessante smartphone.

UMi Diamond smartphone economico e potente

Design

UMi Diamond smartphone a basso costo che si contraddistingue per un design gradevole e l’utilizzo di buoni materiali, nonostante il retro sia realizzato in policarbonato. Angoli arrotondati  e bordi del corpo in metallo garantiscono in generale una presa molto ergonomica. Il pannello frontale, antiurto e antigraffio, presenta sui bordi la curvatura 2,5D ed è ricoperto da un doppio vetro con tecnologia T2X-1, che preserverà il dispositivo da eventuali urti o cadute fino a 1,5m. Questa soluzione riduce in modo significativo il rischio di rottura del display qualora il telefono dovesse cadere dalle mani.

Le dimensioni di UMi Diamond sono 143 x 70 x 9,35 mm per un peso complessivo di 169gr. Esteticamente adotta un design molto ricercato ed il corpo con doppia curvatura sul retro restituisce un ottimo feeling quando si tiene in mano. I bordi presentano una struttura in metallo che si allinea anteriormente con il display e questo particolare conferisce un aspetto molto elegante all’intero dispositivo. Le attenzioni rivolte dall’azienda al design permettono di collocare questo dispositivo in una fascia di mercato superiore.

Sulla parte anteriore sono presenti una fotocamera da 2MP ed il sensore di luminosità. In basso invece i tre tasti classici di Android non illuminati, ma che vibrano al loro tocco. Sul lato destro sono collocati il bilanciere del volume ed il tasto di accensione/spegnimento.

Il bordo sinistro è pulito, in quanto l’azienda ha deciso di collocare gli slot delle SIM sotto la cover rimovibile, posizionati sopra la batteria che può essere sostituita facilmente. Il lato superiore è dotato del jack cuffie da 3.5mm e dalla porta microUSB per la ricarica.

Sul bordo inferiore infine troviamo l’altoparlante ed il microfono. Il posteriore è costituito da una scocca in plastica lucida rimovibile, ma di buona qualità, molto gradevole al tatto anche se la superficie lucida favorisce le impronte delle dita. Su questo lato è presente la fotocamera da 8MP, il flash ed il marchio UMi.

Display

Un altro punto di forza di questo smartphone è il display IPS. UMi Diamond sfoggia un elegante schermo HD da 5 pollici con una risoluzione di 720 × 1280 e una densità di pixel di 294 ppi (pixel per pollice), che consente colori brillanti e vivaci ed un buon contrasto. Queste caratteristiche consentono di utilizzare il dispositivo agevolmente anche in presenza della luce diretta del sole. Tenendo presente la fascia di prezzo, questo display può essere considerato soddisfacente, anche se ovviamente non al pari in termini di risoluzione con display FullHD.

Hardware

UMi Diamond smartphone con buone caratteristiche tecniche alimentato da un processore MT6753 Octa-core da 1.5GHz con 3GB di RAM e 16GB di memoria interna. Anche se UMi adotta il vecchio chipset Mediatek, è comunque un Octa core usato in molti smartphone con caratteristiche più potenti. Ha una memoria RAM da 3GB, che consente di eseguire diverse applicazioni in background senza correre il rischio che possano essere chiuse dal sistema quando si passa da un’app all’atra. Anche se ha solo 16 GB di memoria interna, è comunque possibile espanderlo fino a 128GB tramite una MicroSD.

Durante l’utilizzo quotidiano ho potuto verificare che, anche dopo un utilizzo prolungato e sotto un carico eccessivo, il dispositivo non tende a scaldare molto. È difficile trovare un difetto dal punto di vista hardware. Pur avendo una risoluzione del display HD, la combinazione del processore Mediatek con 3GB di RAM e la GPU Mali T720MP3 tengono testa perfettamente anche ai giochi più esigenti. Questa combinazione consente di eseguire giochi anche ad alta intensità grafica come Asphalt 8: Airborne senza problemi di riscaldamento o di ritardi.

La memoria interna di 16GB può sembrare insufficiente per memorizzare tutti i dati che ci servono, ma viene compensata dalla slot MicroSD posta sotto la cover che supporta schede fino a 128 GB.

Fotocamera

La società, con UMI Diamond, non ha voluto puntare molto sul comparto fotografico. Infatti su Diamond è stato montato sul posteriore un sensore da 8 megapixel che comunque produce scatti di buona qualità in entrambe le condizioni di illuminazione, naturale e artificiale. Quella anteriore è da 2 megapixel. Considerata la risoluzione di queste fotocamere, può sembrare che UMi Diamond abbia un grosso limite nel reparto fotografico, ma i risultati ottenuti dalle prove effettuate, sia in interno che esterno, hanno soddisfatto le mie esigenze quotidiane, ovvero quelle di scattare foto con una buona risoluzione. Negli scatti, anche effettuando uno zoom sulla foto, non ho notato sgranature rilevanti, restituendo una buona visibilità dei particolari. Ho effettuato degli scatti in interno poco illuminato senza l’uso del flash, e sono rimasto sorpreso per la qualità dell’immagine priva di sgranature anche effettuando uno zoom della foto.

L’unico limite riscontrato è la velocità dello scatto, che non è proprio velocissima, quindi è necessario tenere la mano ferma fino al termine dell’elaborazione. Il software della fotocamera è quello stock di Mediatek, ma consente diverse impostazioni per  migliorare gli scatti nelle varie condizioni di ripresa. Sono presenti diverse modalità, come quella per mettere a fuoco più facce, la regolazione dell’esposizione, le varie modalità di scene come notturna, tramonto, ritratto, ecc., il bilanciamento del bianco e l’anti sfarfallio.

È presente anche l’acquisizione gesto, che acquisisce automaticamente la foto quando è rilevato un gesto. Funzione molto utile quando si vuole scattare una foto di se stessi.

Durante la fase di scatto si possono utilizzare anche dei filtri, selezionando tra negativo, acqua, monocolore, seppia, lavagna bianca e lavagna nera.

Batteria

Per quanto riguarda la durata della batteria, UMI Diamond è fornito di una batteria Sony da 2650mAh ai polimeri di litio, che offre ore di lavoro sufficienti per arrivare fino a sera con un uso normale del dispositivo. Ma se lo utilizzi per giocare o guardare video, allora dovrai caricarlo più di una volta in una giornata. La buona durata della batteria viene garantita soprattutto dallo schermo HD, che permette un ridotto consumo energetico se confrontato a pannelli di risoluzione fullHD.

Ho utilizzato il dispositivo giornalmente per navigare su internet, fare qualche telefonata, utilizzare Facebook, guardare le email e sono riuscito ad arrivare a fine giornata senza alcun problema.

Altre funzioni

Su UMI Diamond è installato il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con un’interfaccia utente stock di Android. Non ci sono bloatware o applicazioni inutili che consumano RAM o che si attivano in background, e questo è da ritenersi certamente un vantaggio. Potrai scaricare dal Play Store già preinstallato solo le app che ti possono servire.

Lo smartphone è dual sim e dual standby. Supporta la rete 4G LTE e funziona perfettamente con la banda degli 800 MHz, garantendo dunque la compatibilità con tutti gli operatori italiani. L’altoparlante di sistema è dotato di un chip audio personalizzato, che riesce a garantire un suono sempre limpido e chiaro. Sono anche disponibili i sensori più importanti come quello di luce ambientale, di prossimità ed il sensore di gravità (accelerometro).

Conclusioni

UMI Diamond smartphone che presenta diversi punti positivi sia dal punto di vista del design, molto attraente, che dell’hardware, con i suoi 3GB di RAM, Octa core, schermo 5″ IPS 2.5D, un buon sistema audio e prezzo basso. Ma ci sono alcune caratteristiche non pienamente soddisfacenti come la risoluzione delle fotocamere (anche se garantiscono scatti soddisfacenti) e la potenza della batteria. Se vogliamo essere proprio puntigliosi, Umi Diamond non ha l’intero corpo in metallo, ma solo le cornici laterali, mentre il retro è realizzato in plastica, anche se di buona fattura.

Andiamo all’aspetto più conveniente: UMi Diamond smartphone di produzione cinese che presenta un prezzo estremamente concorrenziale di soli 90,56 € su GearBest. A questo prezzo è ragionevole che UMI Diamond mostri qualche limite come la batteria e la fotocamera, ma è anche lo smartphone più competitivo che è possibile acquistare in questo periodo dell’anno nei colori Golden, Nero e Bianco in promozione a 90,56 € su GearBest.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here