Come registrare videochiamate su FaceTime

FaceTime ha reso incredibilmente più facile tenersi in contatto con i propri cari, soprattutto se si vive all’estero o comunque lontano dai familiari e dalle persone che amiamo. L’app di Apple permette di trascorrere momenti felici insieme ai propri cari e di abbattere le barriere delle distanze, ma purtroppo non consente di memorizzare una copia digitale della videochiamata effettuata. Una volta terminata la conversazione, infatti, non rimane traccia di quel momento trascorso se non nei nostri ricordi. Fortunatamente, esiste un metodo per registrare videochiamate su FaceTime. Continua a leggere per scoprire come fare.

Registrare videochiamate su FaceTime con iPhone, iPad o Mac

registrare videochiamate FaceTime

Seguendo le procedure che ti mostrerò di seguito potrai riuscire a registrare le videochiamate effettuate su FaceTime con un iPhone, iPad o Mac.

Come registrare videochiamate FaceTime su iPhone e iPad

Nonostante con iOS 11 Apple abbia aggiunto la possibilità di registrare lo schermo dell’iPhone o iPad, purtroppo questa funzione risulta essere poco utile per registrare le videochiamate su FaceTime, in quanto non sarà in grado di registrare l’audio dell’intera conversazione. Per superare questa limitazione, dobbiamo impiegare una tecnica che necessita l’utilizzo di QuikTime.

  1. Prima di ogni cosa, collega l’iPhone o iPad al Mac/PC utilizzando il cavo lightning. Assicurarti che il dispositivo sia sbloccato.
  2. Avvia l’applicazione QuickTime sul tuo Mac/PC, poi vai su File> Nuova registrazione filmato.
  3. Nella finestra che appare, fai clic sul pulsante con la freccia verso il basso vicino al tasto REC e assicurati di selezionare il tuo iPhone o iPad nella sezione fotocamera. In questo modo, in realtà si sta dicendo a QuickTime di registrare ciò che sta accadendo sullo schermo dell’iPhone o iPad.
  4. A questo punto, fai clic sul pulsante REC rosso su QuickTime per far partire la registrazione e subito dopo avvia la videochiamata FaceTime sul tuo iPhone o iPad.
  5. Quando avrai finito la videochiamata, non dovrai far altro che premere sullo stesso tasto REC per interrompere la registrazione. La videochiamata FaceTime sarà immediatamente memorizzata. Sarà poi sufficiente andare su File e selezionare la voce Salva per archiviare la registrazione sul computer.

Come registrare videochiamate FaceTime su Mac

Ovviamente, nel caso in cui hai un Mac e desideri effettuare la videochiamate FaceTime direttamente sul computer Apple, potrai ugualmente registrare la chiamata utilizzando la stessa tecnica che ti ho mostrato sopra, ovviamente con qualche modifica. La nostra chiave di volta resta sempre il programma QuikTime. Ecco come fare.

  1. Apri innanzitutto FaceTime sul tuo Mac.
  2. Apri QuickTime sul tuo Mac e vai su File> Nuova registrazione dello schermo. In questo modo registreremo tutto quello che verrà mostrato sullo schermo del nostro Mac.
  3. Prima di avviare la registrazione, assicurati di registrare anche l’audio. Per farlo, dovrai cliccare sulla piccola freccia verso il basso posizionata vicino al pulsante REC e selezionare il microfono che desideri utilizzare. A meno che non hai un microfono collegato, dovrai selezionare il microfono interno.
  4. A questo punto non ti resta che avviare la registrazione premendo sul tasto REC. Potrai scegliere se registrare tutto lo schermo – magari ingrandendo la finestra FaceTime – oppure selezionare solo l’area occupata dall’applicazione FaceTime.
  5. Dopo aver avviato la registrazione dello schermo, avvia la videochiamata FaceTime. Una volta terminata la conversazione, non dovrai far altro che premere sul pulsante Stop che si trova nella barra in alto del menu del Mac.

Come avrai notato, la procedura per registrare una videochiamata su FaceTime è abbastanza semplice. Sul sito ufficiale di Apple potrai trovare maggiori informazioni su come effettuare una videochiamata con Fice Time.

Se non vuoi più ricevere telefonate da persone non gradite o telefonate pubblicitarie, leggi questa guida su come bloccare chiamate indesiderate su iPhone.

Se devi chiamare qualcuno con il tuo iPhone e non vuoi che questo scopra il tuo numero di telefono, allora ti consiglio di leggere questa guida.

Condividi.

Informazioni autore

Laureato in Giurisprudenza e amante della scrittura. Da sempre appassionato di tecnologia e in particolare al mondo degli Smartphone. Da qualche anno esterna questa sua passione scrivendo sul web.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami