Come rimuovere Virus Android in 3 passaggi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Se il tuo telefono o tablet Android si comporta in modo strano, c’è la reale possibilità che possa aver preso un virus, magari come il nuovo pericoloso Loapi trojan. La nostra guida vuole mostrarti come rimuovere virus Android sul tuo dispositivo, oltre a come evitare di farsi infettare dai pericolosi malware. I virus sui dispositivi mobili Android sono rari, ma esistono. Vengono installati quasi esclusivamente tramite app dannose ed il modo  migliore per evitare di prendere un virus Android è quello di tenersi nei confini sicuri del Google Play Store.

Quando Google viene a conoscenza di un’app dubbia la rimuoverà automaticamente da tutti i dispositivi interessati. Questo è quello che esattamente è successo nel gennaio 2018, quando ha scoperto 60 app Android che esponevano i bambini al rischio della pornografia.

Nel caso in cui il tuo dispositivo si riempisse di malware, in questa guida ti spiegheremo come:

  1. Metterlo in modalità provvisoria.
  2. Se necessario, rimuovere lo stato di amministratore dell’app dannosa.
  3. Disinstallare l’app.

Se questi tentativi falliscono, un reset di fabbrica dovrebbe rimuovere il bug una volta per tutte, anche se è preferibile non farlo se prima sul tuo Android non viene eseguito un backup.

Prima di iniziare la procedura per rimuovere virus Android, vale la pena sottolineare che il tuo telefono o tablet Android probabilmente potrebbe anche non avere un virus. Può anche essere che tu stia vedendo un annuncio che vuole convincerti a scaricare un’app perchè il tuo dispositivo potrebbe essere infettato.

Per prevenire ulteriori minacce, sarebbe il caso di installare un’app antivirus sul tuo telefono o tablet. Troverai il meglio in questo articolo sui migliori antivirus gratis per dispositivi mobili Android.

Se sei convinto che un malware si sia diffuso sul tuo dispositivo, prosegui a leggere le istruzioni per rimuoverlo.

Da dove provengono i virus Android?

Il primo motivo per cui un virus Android si è infiltrato nel tuo telefono o tablet è perchè hai scaricato un’app non sicura.

Questo è vero per tutti i maggiori virus Android agli onori della cronaca negli ultimi anni: Gunpoder, Ghost Trojan, Googlian e Godless si sono diffusi in questo modo, mentre Mazar si insinua tramite un messaggio di testo che ti chiede di scaricare il browser Tor (supponiamo che tu non voglia scaricare il browser Tor).

Anche il recente Loapi viene installato da Google Play. Il trojan Loapi è una nuova e fastidiosa minaccia che viene installata tramite app antivirus che un utente pensa di installare per proteggere il proprio dispositivo. La conseguenza di questo virus è che sovraccarica di lavoro il dispositivo, da surriscaldarlo fino ad azzerare la batteria; può anche inviare messaggi di testo per tuo conto, iscriversi a servizi a pagamento a tua insaputa, consentire agli aggressori di eseguire richieste HTTP per attacchi DDoS e minare la criptovaluta Monero.

Skygofree è un’altro malware Android, potente spyware installato sul tuo dispositivo tramite link di download su siti Web fasulli, che si presentano come siti ufficiali di marchi noti, come gli operatori di telefonia mobile.

I virus Android hanno diverse finalità: eseguono processi malevoli sul dispositivo, alcune rubano le informazioni personali e altre fanno il download di applicazioni, che possono non essere sempre dannose. Qualunque sia la finalità, sicuramente non li desideri e vorresti rimuovere virus Android sul tuo dispositivo.

Come evitare virus e malware Android

Non installare app al di fuori del Google Play a meno che tu non sappia cosa stai facendo: questa funzionalità dovrebbe essere disabilitata per impostazione predefinita, ma per verificare puoi aprire il menu Impostazioni del telefono o del tablet, andare su Sicurezza, quindi verificare se l’opzione Origini sconosciute è disabilitata. Se installi un’app all’esterno del Google Play, assicurati di installarla da una fonte legittima e non da un sito Web fasullo che si propone come fonte ufficiale.

Evita le app clonate: il 99 percento delle volte sei sicuro quando scarichi app da Google Play, ma il codice dannoso è stato trovato anche in queste app. Evita di scaricare quelle che sembrano app clonate da sviluppatori sconosciuti o app che semplicemente non fanno quello che dicono di fare.

Verifica autorizzazioni app: indipendentemente da dove stai installando un’app, conviene controllare le autorizzazioni richieste prima di premere Installa. Non consentire mai un permesso da amministratore del dispositivo dell’app che ne impedisce l’eliminazione. Chiediti sempre se un video player ha davvero bisogno di vedere i tuoi contatti. Puoi anche controllare le recensioni online e sfogliare il sito Web degli sviluppatori per vedere se si tratta di un’operazione autentica o di un’attività commerciale da cowboy.

Mantieni aggiornato Android: l’ultima versione del sistema operativo Android potrebbe non essere necessariamente disponibile per il tuo telefono o tablet, ma controlla ugualmente se sia aggiornato all’ultima versione. La prossima volta che esegui l’upgrade degli aggiornamenti del sistema operativo (ad esempio, Nokia) considera di farlo direttamente dal sito ufficiale del tuo telefono. Consulta la nostra guida su come aggiornare Android.

Installa un’app antivirus: non è necessario installare un antivirus su Android, ma può darti tranquillità se sei preoccupato per i virus e spesso le app hanno anche altre utili funzionalità. Tieni presente che l’antivirus di Android segnala qualche volta i falsi positivi, ma se sai che un’applicazione è a posto, puoi stare tranquillo. La nostra opzione antivirus preferita è AVG Antivirus che trovi in questo articolo.

Come rimuovere virus Android

Per rimuovere Virus Android sui dispositivi mobili segui queste procedure. Metti il tuo telefono o tablet in modalità provvisoria (modalità di recupero). Ciò impedisce l’esecuzione di app di terze parti, inclusi eventuali malware.

Questa modalità è diversa per ogni dispositivo Android. Su molti dispositivi basta premere il pulsante di accensione per accedere alle opzioni di spegnimento. Vediamo la procedura standard:

  • Tieni premuto per qualche secondo il tasto di accensione.
  • Comparirà l’opzione Spegni sul display. Tieni premuto per qualche secondo per sbloccare il menu.
  • Clicca su OK per avviare il dispositivo in modalità provvisoria.

Sui dispositivi Samsung prova quest’altra procedura:

  • Spegni il dispositivo.
  • Accendi il dispositivo e quando compare il logo del brand (quello animato) seleziona il tasto volume basso finché non si avvierà la modalità provvisoria.

Se questo non funziona per il tuo dispositivo, dovresti utilizzare Google e cercare per il tuo telefono “Come entrare in modalità provvisoria” ed seguire le istruzioni.

Quando sei in modalità provvisoria, vedrai la voce “Modalità provvisoria” in basso a sinistra sullo schermo. Apri il menu Impostazioni e scegli App, quindi assicurati di visualizzare la scheda Download.

È possibile che tu sappia quando il tuo dispositivo ha iniziato a comportarsi in modo anomalo e di solito lo potrai associare ad una nuova app che potresti aver scaricato.

Se non conosci il nome dell’app che ritieni abbia infettato il tuo telefono o tablet Android, consulta l’elenco e cerca qualcosa di sospetto o che sai che non hai installato o che non dovrebbe essere in esecuzione sul tuo dispositivo.

Tocca l’app dannosa per aprire la pagina delle informazioni sull’app, quindi fai clic su Disinstalla. Nella maggior parte dei casi, questo è tutto ciò che devi fare per rimuovere il virus, ma a volte potresti trovare il pulsante Disinstalla disattivato. Questo perché il virus ha dato a se stesso lo stato di amministratore del dispositivo.

Esci dal menu App e tocca Impostazioni, Sicurezza, Amministratori dispositivo. Qui troverai un elenco di tutte le app sul tuo telefono o tablet con lo stato di amministratore.

Basta deselezionare la casella per l’app che si desidera rimuovere e toccare Disattiva nella schermata successiva. Ora dovresti essere in grado di tornare al menu delle app e rimuovere l’app.

Ora che hai scoperto come rimuovere Virus Android dal tuo telefono o tablet Android e sei riuscito ad eliminarlo, tutto ciò che devi fare è riavviare il dispositivo per uscire dalla modalità provvisoria.

Finalmente funziona tutto correttamente. Questo è un buon momento per eseguire il backup di tutti i dati importanti memorizzati sul dispositivo e installare un’app antivirus Android per proteggerti da eventuali virus futuri.

Se vuoi evitare il rischio di rimuovere Virus Android e desideri installare in sicurezza app fuori dal Play Store, segui queste nostre indicazioni che troverai nell’articolo seguente.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami