Come scoprire chi si connette alla rete WiFi

0

Hai il dubbio che qualcuno utilizzi la tua connessione WiFi a tua insaputa? Noti che la tua connessione internet è più lenta del solito e vuoi scoprire se c’è uno scroccone di WiFi nei paraggi? Bene, se vuoi proprio scoprirlo, sei capitato nel posto giusto! In questo articolo ti spiegherò come scoprire chi si connette alla rete WiFi in modo abusivo, rubando la nostra connessione a internet. Se succede, questo è un problema, perché, oltre a rallentare la rete WiFi, può anche accedere ai tuoi dati personali.

Ecco come fare per scoprire chi si connette alla rete WiFi

Sono diversi i modi in cui puoi scoprire se qualcuno stia “scroccando” la tua connessione internet via WiFi. Lo puoi scoprire, infatti, sia tramite il tuo computer di casa, oppure tramite il tuo Smartphone, che sia Android o Apple.

Scopri se qualcuno ruba la tua connessione WiFi tramite computer

Senza alcun dubbio il metodo più veloce ed immediato per scoprire se qualcuno effettivamente stia utilizzando la tua connessione WiFi a tua insaputa è quello di collegarsi all’indirizzo IP del tuo modem/router.

Per farlo, apri un qualsiasi browser web che hai installato sul tuo computer e digita direttamente nella barra degli indirizzi, l’indirizzo IP del modem che utilizzi per connetterti ad internet.
Se non conosci il tuo IP puoi facilmente scoprirlo leggendo l’etichetta applicata sul tuo modem. Generalmente, comunque, l’indirizzo IP dovrebbe essere 192.168.1.1 oppure  192.168.0.1. 

Potrebbe esserti chiesta la password e il nome utente del router. Se non li hai cambiati saranno gli stessi specificati sul manuale di istruzioni del modem. Una volta digitato correttamente il tuo indirizzo IP, premendo invio accederai nella pagina di controllo del tuo modem. A questo punto dovrai individuare la voce “Rete WiFi” o “Dispositivi”, “Dispositivi Collegati” (dipende dal tipo di modem che utilizzi).

Una volta entrato nel menu in cui sono riportati tutti i dispositivi collegati al tuo modem, non dovrai far altro che controllare con attenzione i nomi degli apparecchi e cercare di capire se c’è qualche “intruso”.

In alternativa, per scoprire chi si connette alla rete WiFi, potrai scaricare alcune applicazioni apposite che ti permetteranno di scoprire se qualcuno sfrutta la tua connessione internet. Puoi provare con Wireless Network Watcher se sei utente Windows, oppure MacOSXHints se possiedi un MAC.

Scopri se qualcuno ruba la tua connessione WiFi tramite smartphone Android

Puoi facilmente scoprire se qualcuno sfrutti a tua insaputa la connessione internet anche utilizzando il tuo smartphone Android.

Non dovrai far altro che scaricare un’app totalmente gratuita che ti permetterà di scoprire i dispositivi che sono connessi alla tua rete.

L’applicazione in questione si chiama Fing – Network Tools. Una volta scaricata ed aperta, ti troverai davanti ad una schermata bianca che mostrerà il nome della tua rete WiFi con a destra indicato il numero dei dispositivi connessi alla rete e i loro relativi indirizzi IP.

Potrai anche rinominare i tuoi dispositivi in modo da individuare più facilmente qualsiasi intruso e potrai anche ricevere delle notifiche quando dei nuovi dispositivi si connettono alla tua rete, così da avere tutto sempre sotto controllo.

DOWNLOAD | Fing – Network Tools

Scopri se qualcuno ruba la tua connessione WiFi tramite smartphone Apple

L’applicazione Fing – Network Tools esiste anche per iOS e funziona praticamente allo stesso modo di quella Android sopra illustrata.

Se sei interessato, potrai scaricarla gratuitamente dall’App Store al link sottostante.

DOWNLOAD | Fing – Network Tools

Come bloccare dispositivi sconosciuti

Una volta che hai visto come scoprire chi si connette alla rete WiFi e individuato l’intruso, come fare per bloccarlo e non permettergli più di sfruttare la tua connessione internet?

Ecco come fare:

  1. Sul computer connesso al modem, inserisci il tuop indirizzo IP nella barra del browser;
  2. Nella home page del tuo modem vai nel menu delle Impostazioni ed accedi nella sezione Sicurezza.
  3. Clicca su MAC Filtering e successivamente su Aggiungi dispositivo.
  4. Inserisci l’indirzzo MAC del dispositivo che desiderate bloccare, assegnandogli un nome a tua scelta e, se presente, cliccate sul tasto Salva/OK o Conferma.
  5. Imposta successivamente una nuova password alla tua connessione Wi-Fi.

La cosa migliore, è quella di tenere costantemente sotto controllo la tua rete WiFi. Se non sai come fare, ti consiglio di leggere la seguente guida, che mostra, dopo aver individuato l’intruso, come bloccare accesso a internet a qualsiasi dispositivo.

CONDIVIDI