Come scoprire un numero privato gratis

scoprire un numero sconosciuto

Quante volte ti è capitato di ricevere delle chiamate da un numero anonimo e non sei mai riuscito a scoprire chi fosse? Ci sono persone che si dilettano a fare telefonate anonime, oppure call center che per motivi commerciali chiamano continuamente con un numero privato. E’ una vera seccatura ricevere queste telefonate ma non sapere prima chi è dall’altra parte del telefono sia cellulare che fisso. Da oggi questo non sarà più un problema, in quanto ti presenterò alcune soluzioni del tutto gratuita per scoprire un numero privato sul tuo telefono e svelare l’identità della persona che ti sta chiamando.

Non sempre chi chiama in modo anonimo è un call center, molte delle volte è una persona anche conosciuta che utilizza il sistema per nascondere il proprio numero. Oscurare il proprio numero quando si effettua una chiamata è molto semplice, per questo molti lo utilizzano. Quando si effettua una chiamata, basta anteporre al numero che si sta chiamando il codice #31# seguito dal numero di telefono, e la chiamata diventerà anonima, cioè, non comparirà il numero del chiamante.

Quindi, molti utilizzano questo metodo per non farsi riconoscere. Ma come fare per scoprire chi sta dall’altra parte del telefono quando ricevi una chiamata anonima?

Come scoprire un numero privato

Esistono alcuni metodi che consentono di svelare chi si cela dietro ad un numero di telefono anonimo. Non sempre sono telefonate lecite, perchè a volte si possono considerare vere e proprie molestie, o minacce, o forme di estorsione, quindi classificabili come reati a livello penale. Seguendo questa guida, finalmente potrai scoprire il volto del tuo chiamante che vuole nascondere la propria identità, indipendentemente da ciò che ti dirà. Le soluzioni proposte sono del tutto gratuite, scoprire i metodi più validi.

Come utilizzare il servizio gratuito Whooming

scoprire un numero privato whooming

Il primo metodo che voglio segnalarti è un servizio gratuito che si chiama Whooming, e funziona su tutti i telefoni o smartphone di qualsiasi gestore telefonico, senza alcuna limitazione, che ti consente di conoscere chi ti chiama con il numero privato, sia esso sconosciuto o anonimo.

  • Il primo passaggio da eseguire è quello di registrarsi gratis al servizio di Whooming tramite questo link. Clicca su “Registrati” inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica e riceverai un’email contenente la password di accesso. Con questa potrai accedere al tuo profilo di Whooming.
  • Ora dovrai abilitare il tuo numero di telefonino associandolo al servizio. Clicca su “Aggiungi numero” e segui la procedura a video per la configurazione.
  • A questo punto è necessario attivare il trasferimento di chiamata verso i numeri che vengono forniti da Whooming. Componi sul tuo telefono un codice che è diverso per ogni operatore. Ecco quali sono:
    • Tim: **67*0694802015#
    • Vodafone: **67*0694802015#
    • Wind: **67*0694802015#
    • Tre – H3G: **67*0694802015*11#
    • Fastweb: *22*0694802015#
    • Tiscali: *240694802015*

Mentre per la rete fissa è il seguente: *22*00390694802015#

Dopo aver configurato il tutto, ogni qualvolta riceverai delle chiamate anonime, sarà sufficiente rifiutarle cliccando sul tasto rosso del telefono. In questo modo si attiverà il trasferimento di chiamata verso Whooming.

Per visualizzare il nominativo di chi ti ha chiamato in modo anonimo, ci sono due possibilità, e dipende se hai acquistato il servizio a pagamento o utilizzi il servizio gratuito. Con quello a pagamento vedrai subito attraverso il ricevimento di un sms o un’email il numero del chiamante anonimo. Se invece utilizzi il servizio gratuito, riceverai a fine giornata un report con tutti i numeri di telefono che ti hanno chiamato in modo anonimo durante le 24 ore.

Come scoprire un numero anonimo con Truecaller

Il secondo metodo per scoprire i molestatori seriali è un altro servizio che si chiama Truecaller. E’ un’app gratuita per iOS e Android che consente di svelare il numero di telefono del disturbatore e bloccare i numeri provenienti dai call center. Dopo esserti registrato al servizio, le chiamate anonime passeranno attraverso l’app di Truecaller e dopo averle rifiutate potrai visualizzare il numero del chiamante.

Truecaller ha una lista di numeri indesiderati basata su una comunità di più di 250 milioni di utenti in tutto il mondo e la sua app ti consente di comunicare in modo sicuro evitando di rispondere a numeri anonimi provenienti da un qualsiasi call center o da numeri di chiamate pubblicitarie. Per maggiori informazioni su questo servizio, ti consiglio di leggere i nostri articoli che approfondiscono questi servizi sia per Android che per iPhone.

Come registrare la telefonata dello stalker

Invece di rifiutare la chiamata, che ne diresti di registrare la telefonata per utilizzarla come prova in una denuncia? Se pensi che il numero anonimo sia qualche malintenzionato che cerca di ricattarti o di molestarti telefonicamente, puoi tranquillamente farlo parlare e registrare la telefonata. Se pensi che un cellulare non possa registrare un colloquio per telefono, ti sbagli, perchè esistono alcuni servizi anche gratuiti che lo consentono. In questo sito ne abbiamo parlato più di una volta. Se vuoi sapere come registrare la telefonata del tuo molestatore, ecco alcuni metodi efficaci.

Il primo servizio di cui ti parlo è proprio quello offerto da Whooming che consente di registrare la chiamata anonima con il servizio a pagamento “Registra la chiamata con lo stalker“. Potrai registrare il colloquio, salvarlo in un file del formato mp3 e scaricarlo dal sito.

Se hai un telefono Huawei, abbiamo scritto una guida su come registrare una telefonata da questo dispositivo. Per saperne di più su come effettuare registrazioni sulla maggior parte dei telefoni Huawei o in particolare sui Mate 10 e Mate 10 Pro, leggi la nostra guida.

In quest’altra guida scoprirai il modo per registrare chiamate sui telefoni Android installando una semplice app sullo smartphone. L’applicazione gratuita per dispositivi Android consente di registrare, con o senza autorizzazione dell’interlocutore nel caso di un molestatore, le conversazioni telefoniche in entrata ed in uscita e salvarle anche nel formato mp3, creando un archivio di registrazioni sul telefono.

Infine potrai scoprire in questa guida il modo per registrare telefonate su iPhone. Esistono diverse applicazioni di terze parti da scaricare su App Store che permettono di registrare chiamate su iPhone senza alcuna limitazione. Scoprirai quali sono le migliori app gratis o a pagamento attualmente in circolazione che ti consentono di registrare una telefonata con il tuo iPhone.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami