Sfondo dinamico Mojave su macOS e Windows 10

Una della novità di macOS Mojave è lo sfondo dinamico, cioè un wallpaper che cambia automaticamente in base all’ora del giorno. Di certo non si tratta di una funzione rilevante, ma è sicuramente un simpatico effetto che rende più bello da vedere il desktop del proprio Mac. Desideri avere gli sfondi dinamici anche sul tuo Mac anche se non è aggiornato al nuovo sistema operativo macOS Mojave? È possibile ottenere lo stesso identico effetto in tutti i computer Apple. Continua a leggere per scoprire come fare.

Con macOS Mojave scoprirai nuove funzioni ispirate ad una esperienza professionale, ma utilizzabile da tutti. Scoprirai nuova veste grafica e innovativa concezione di lavoro con la Modalità scura per ottenere un nuovo look, organizzare i documenti in pile automaticamente per mettere in ordine la scrivania e ottenere nuovi tipi di screenshot. Scoprirai due nuove app integrate nel sistema e molte altre che potrai scaricare dal nuovo Mac App Store.

Come avere lo sfondo dinamico Mojave in tutte le versioni di macOS

Sfondo dinamico Mojave versioni precedenti macos

Il nuovo macOS Majove introduce diverse novità, come il nuovo tema dark e gli stacks. Oltre a queste funzioni – che di certo migliorano l’esperienza utente – il nuovo sistema operativo Apple introduce anche un’altra, simpatica, funzione: gli sfondi dinamici.

Avrai la possibilità di personalizzare il tuo ambiente di lavoro modificando lo sfondo della Scrivania che lo vedremo cambiare in base all’ora del giorno, ovunque ti trovi. Questa funzione renderà il Mac ancora più bello nelle diverse ore della giornata. Ma questa stupenda funzione ora non è più una prerogativa solo di macOS Majove. Ti mostrerò come poter ottenere la scrivania dinamica anche con le versioni precedenti di MacOS. Prosegui a leggere per scoprire come fare.

Procedura per avere lo sfondo dinamico Mojave su versioni precedenti

Malgrado sia stata presentata dal colosso di Cupertino come una funzione esclusiva del nuovo Majove, è possibile ottenere lo stesso tipo di sfondo anche nelle precedenti versioni di macOS.  Ecco come procedere.

  1. Innanzitutto, scarica lo sfondo Mojave cliccando qui;
  2. sposta la cartella”mojave_dynamic” (senza estrarre le singole immagini) nella cartella “Immagini” del Mac;
  3. vai in “Modifica sfondo scrivania” facendo click destro sul Desktop (in alternativa, vai in “Impostazioni” e poi “Scrivania e Salvaschermo”);
  4. clicca sul tasto “+” , seleziona la cartella “mojave_dynamic” e clicca sul tasto “scegli”. In questo modo verranno aggiunte tutte le immagini contenute nella cartella in modo automatico;
  5. a questo punto, non dovrai far altro che impostare la foto che più si addice all’orario in cui stai svolgendo l’operazione (se è pieno giorno, quella rappresentante il Mojave di giorno, se di sera quello di sera) e poi selezionare l’opzione “cambia immagine” impostando 1 ora come intervallo.

Il trucco è semplice ma efficace. Ora lo sfondo cambierà in modo automatico ogni ora. Certo, il cambiamento non avverrà in modo preciso in base all’ora del giorno, ma è comunque un effetto molto simile a quello che si ottiene con l’ultima versione del sistema operativo Apple.

Come avere lo sfondo dinamico Mojave su Windows 10

Hai un Pc Windows e ti piacerebbe avere lo sfondo dinamico Mojave della nuova versione di macOS anche sul tuo computer? Eccoti accontentato. Con una piccola applicazione gratuita potrai replicare questa bella funzione che renderà il desktop più rilassante cambiando lo sfondo del desktop in base delle ore del giorno. Prosegui a leggere per scoprire come fare.

Procedura per installare lo sfondo dinamico su Windows 10

Il primo passaggio è quello di scaricare l’applicazione WinDynamicDesktop sul Pc prelevandola dalla pagina ufficiale su GitHub. Come potrai vedere, esistono due versioni dell’app. quella portatile da poter installa re su una pendrive (WinDynamicDesktop.exe) o  quella da installare sul Pc (WinDynamicDesktop_1.2.3_Setup.exe).

Se utilizzi la versione da installare sul computer, potrebbe uscire la schermata che chiede di verificare l’attendibilità dell’app. Conferma tranquillamente perchè è già stata verificata. Quindi clicca su Esegui comunque.

Durante la procedura di installazione ti verrà chiesto se avviare WinDynamicDesktop insieme a Windows. Se la risposta è affermativa, dovrai spuntare l’opzione Start WinDynamicDesktop with Windows.

Sfondo dinamico Mojave su Windows

Al termine dell’installazione dovrai inserire anche la posizione geografica in cui ti trovi in lingua inglese. E’ sufficiente inserire Italy se ti trovi in Italia.

Ora vedrai che lo sfondo del desktop si modificherà immediatamente, diventando simile a quello classico di Mojave, cambiando in funzione delle ore del giorno.

Sfondo dinamico Mojave su pc

Nelle Impostazioni di Windows 10, ricordiamoci di configurare il sistema in modo che imposti automaticamente il colore principale del tema. Questo ci consentirà di godere fino in fondo l’esperienza del desktop Mojave.

Vai nelle impostazioni di Windows 10 e segui questi passaggi: Personalizzazione -> Colori -> Scegli la modalità: Seleziona automaticamente un colore principale dello sfondo.

Sfondo dinamico Mojave impostazione

Goditi ora questa piccola modifica, ma suggestiva, dello schermo iniziale di Windows. Al momento puoi solo utilizzare l’immagine delle dune, ma sul sito dello sviluppatore potrai scoprire come diversificare l’immagine iniziale.

Se hai installato macOS Mojave sul tuo Mac, in questa guida potrai scoprire come ottenere gli screenshot dello schermo con tutte le nuove funzioni previste come la condivisione diretta dell’immagine, come quando devi impostare Dark mode. La procedura è la seguente:

Ecco un’altra guida con la quale potrai apprendere come utilizzare la funzione Continuity Camera in macOS Mojevi e iOS 12 per avere immediatamente sul Mac una foto o una scansione che hai appena fatto con l’iPhone.

Condividi.

Informazioni autore

Laureato in Giurisprudenza e amante della scrittura. Da sempre appassionato di tecnologia e in particolare al mondo degli Smartphone. Da qualche anno esterna questa sua passione scrivendo sul web.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami