Telegram alternativa a WhatsApp che tutela la Privacy

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Come è noto, Facebook ha acquistato WhatsApp e quando è successo qualche anno fa, gli utenti del popolare servizio di messaggistica istantanea si sono chiesti quali possano essere le sorti di WhatsApp. L’aspetto più a rischio poteva essere sicuramente quello che riguardava la privacy, in quanto Facebook poteva potenzialmente accedere a tutti i nostri messaggi privati e rivenderli per ottenere pubblicità sempre più mirate. Probabilmente questo non è successo, ma se sei ugualmente preoccupato della tua privacy ed allo stesso tempo non vuoi rinunciare ad un’app di messaggistica, devi andare alla ricerca di chat alternative a WhatsApp, migrando verso un servizio diverso. Lo scopo di questo articolo è quello di dimostrare la bontà di questa app e che Telegram alternativa a WhatsApp non è un’eresia.

Tra quelli che abbiamo testato, uno è riuscito a prevalere sugli altri per la semplicità di utilizzo e la sua somiglianza con WhatsApp. Stiamo parlando di Telegram Messenger, che durante i blackout di WhatsApp è quella che viene maggiormente utilizzata dagli utenti. Perché abbandonare WhatsApp in favore di Telegram Messenger? I motivi sono molti e cercheremo di elencarli in questo articolo.

Telegram alternativa a WhatsApp

Telegram alternativa a WhatsApp

Velocità e sicurezza

Telegram Messenger è l’applicazione di messaggistica istantanea più veloce presente sul mercato, in quanto usa una infrastruttura decentralizzata con data center posizionati in tutto il mondo. Questo significa che ogni utente si connetterà al server più vicino con un aumento notevole della velocità. Inoltre è sicura, in quanto tutte le conversazioni vengono crittografate e vengono rese disponibili solo ai diretti interessati.

Accesso da più dispositivi

Con Telegram Messenger, a differenza di WhatsApp, è possibile collegare al proprio account diversi dispositivi e tutte le conversazioni ed i media scambiati con i nostri contatti verranno sincronizzati via cloud.

Chat di gruppo illimitate e invio multiplo di foto e video

Durante la creazione di gruppi di chat è possibile aggiungere più di 100 contatti alla conversazione, contro i 25 contatti che permette di selezionare WhatsApp. Inoltre, tramite la condivisione dei media, è possibile aggiungere un numero illimitato di foto e condividere video che superano la dimensione di 1GB.

Invio messaggi video nella chat. Come fare

Dalla versione 4.0, è possibile inviare direttamente messaggi video nella normale chat dei messaggi. Ecco come inviare un messaggio video in Telegram Messenger, ma prima assicurati di avere aggiornato la tua app Telegram Messenger a questa versione.

Per inviare un video messaggio o una chat video, apri la chat o seleziona il proprio amico o i contatti a cui desideri inviare il messaggio video o la chat. Tocca l’icona Microfono, se stai utilizzando Telegram per la prima volta, potresti dover autorizzare Telegram a scattare foto e video. Quando compare “Consenti l’accesso” clicca su OK e su iPhone vai in Impostazione->Privacy->Fotocamera e imposta Telegram su Si. Mentre su Android, basta toccare il pulsante Consenti.

Dopo aver toccato l’icona del microfono, passa alla fotocamera. Ora tocca e tieni premuta l’icona della fotocamera per registrare un messaggio video.
Se non sei soddisfatto del video che stai registrando, fai scorrere verso sinistra per annullare.

Una volta che hai finito di registrare, basta rilasciare il pulsante per inviare il video a quella persona. Puoi anche vedere l’anteprima del video prima di inviarlo.

Oltre a queste funzioni uniche, Telegram Messenger, durante l’invio dei messaggi, utilizza il minor numero di byte possibile, diminuendo così il traffico dati del nostro abbonamento ad internet. L’applicazione è del tutto gratuita, non prevede nessun abbonamento mensile o annuale e non sono presenti banner.

Anche l’utilizzo è molto semplice e la prima configurazione è molto simile a quella di WhatsApp. È sufficiente inserire il numero di telefono, digitare il codice che ci arriverà per messaggio per attivare l’account, ed in automatico tutti i contatti che utilizzano Telegram Messenger compariranno tra i contatti disponibili ad avviare una chat.

Telegram Messenger è disponibile per iOS (iPhone e iPad), Android e nella versione di Telegram web  localizzata in Italiano, Arabo, Coreano, Inglese, Olandese, Portoghese, Russo, Spagnolo, Tedesco. Sono disponibili i client per Mac, Windows, Linux ed è possibile scaricarli direttamente sul sito ufficiale dell’applicazione.

Definire Telegram alternativa a WhatsApp è un’affermazione che ha solide basi. L’unico inconveniente rispetto al più noto social è che ancora non è molto diffuso quindi potrebbe capitare che alcuni nostri amici ancora non lo utilizzano.

Se WhatsApp ti ha stancato, in questo articolo potrai trovare le migliori alternative a WhatsApp per inviare messaggi gratis.

Conosci Snapchat? E’ un’altra app di messaggistica che si sta diffondendo soprattutto tra i giovani.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

4
Lascia un commento

avatar
2 Commento alla discussione
2 Risposte alla discussione
0 Seguaci
 
Commenti più attivi
Discussioni più calde
2 Commenti autori
Simone MontaltoAntony57 Commenti recenti autori
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Avvisami
Antony57
Ospite
Antony57

Non c’è confronto con whatsapp!, Telegram tutta la vita!….
Mai installato whatsapp, e ne sono felice!
Ciao!

Simone Montalto
Ospite
Simone Montalto

L’unico problema di Telegram è che è poco diffuso in italia.

Antony57
Ospite
Antony57

Non c’è confronto con whatsapp!, Telegram tutta la vita!….
Mai installato whatsapp, e ne sono felice!
Ciao!

Simone Montalto
Ospite

L’unico problema di Telegram è che è poco diffuso in italia.