Mail Virgilio su iPhone: come configurarlo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La mail Virgilio è tra i servizi di posta elettronica più conosciuti ed utilizzati nel panorama della comunicazione online. Come tutti i servizi di posta, anche Virgilio email può essere utilizzata con facilità dal proprio browser sul computer di casa. Se ancora non ne sei fornito, basta registrarsi sul sito ufficiale mail Virgilio e aprire un nuovo account di posta elettronica gratis.

Ma non sempre si ha la possibilità di leggere la posta da casa. Nella maggior parte delle volte, abbiamo la necessità di leggere una email quando siamo fuori, ed in questo caso fa proprio comodo avere la possibilità di leggere o inviare una email Virgilio dal proprio dispositivo mobile. Se stai leggendo questa guida, sicuramente sei possessore di un dispositivo iOS e vorrai sapere come configurare Virgilio Mail mobile su iPhone o iPad.

Configurare un account mail Virgilio non è sempre intuitivo su un iPhone, se non per pochi servizi già preimpostati. Non è il caso di Virgilio mail, che va configurato manualmente dovendo inserire anche i dati del server. Configurare Virgiliomail è lo scopo di questa guida, scoprendo come farlo sia tramite la procedura del client interno di iOS che tramite l’app ufficiale di Virgilio mail.

I dati di configurazione del server Virgilio li trovi anche in una precedente guida, utili per configurare Virgilio mail su qualsiasi client di posta elettronica:

mentre in questa guida vedremo come inserire i dati di accesso nel tuo iPhone. Prosegui a leggere per scoprire la procedura, che diventa semplice se segui passo passo questa guida.

Mail Virgilio su iPhone con il client Mail

Segui questi passaggi per impostare la tua email Virgilio su iPhone utilizzando il client Mail che trovi su iOS.

mail Virgilio

Vai in Impostazione sul tuo iPhone o iPad e seleziona Account e password. Vai in Aggiungi account e dalla schermata successiva, noti subito che Virgilio non compare nell’elenco. Allora devi selezionare Altro che trovi a fine elenco. Da qui seleziona Aggiungi account Mail e finalmente compare la pagina per inserire i primi dati.

Virgilio mail 1

Compila il modulo con i seguenti dati:

Nome: il tuo nome

E-mail: la tua email Virgilio

Passwordla password del tuo account Virgilio Mail

Descrizione: dai un nome al tuo account (es. Virgilio)

Dopo aver compilato tutti i dati, clicca su Avanti che trovi in alto a destra per passare alla pagina successiva.

Virgilio mail configurazione

Su questa nuova pagina dovrai inserire i parametri dell’account di Virgilio mail come nell’immagine precedente:

Server posta in arrivo (IMAP)

Nome host: in.virgilio.it

Server posta in uscita SMTP

Nome host: out.virgilio.it

Dopo aver inserito tutti i dati, clicca su Avanti in alto a destra e sei pronto per iniziare a ricevere e inviare posta dall’account di Virgilio Mail su iPhone.

Virgilio Mail mobile su iPhone con l’app ufficiale

L’altra opzione per gestire Virgilio Mail su iPhone e iPad è l’app Virgilio Mail mobile per smartphone o tablet, così da ricevere anche le notifiche quando arrivano nuove email. Scarica il client ufficiale di Virgilio su iPhone e iPad dal seguente link:

DOWNLOAD | Virgilio Mail (iPhone o iPad)

Il vantaggio dell’app di Virgilio mobile è che non si devono inserire i dati di configurazione della posta in entrata e posta in uscita. Dopo averla scaricata sul dispositivo, all’apertura ti chiede di inserire solo la tua email di Virgilio e la password dell’account che hai inserito quando ti sei registrato sul sito. Per il resto è tutto già configurato e pronto per ricevere e inviare email Virgilio.
Virgilio mail app
L’utilizzo dell’app Virgilio Mail ha il vantaggio della semplicità di configurazione, ma dall’esperienza degli utenti, notiamo che questa app non è il massimo della velocità e capita che si blocchi molto spesso. Per queste ragioni, ritengo che la prima opzione sia quella da privilegiare. Il client Mail di iOS non è completo ma risulta abbastanza veloce.
Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami