Xiaomi Mi Band 1S recensione e prova d’uso di Guideitech

Simone Montalto

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

68 Risposte

  1. Saveria Angela Gallo ha detto:

    Ciao sto provando a caricare il mio mi band e non carica né dal PC e neanche con la presa non si accendono neanche le luci come posso risolvere? Grazie

  2. Barbara Marchesi ha detto:

    Buongiorno,
    io sto cercando di accoppiare il mio nuovo Mi band 2 con Huawei P8 Lite ma non riesco.
    Provando con un Iphone funziona invece correttamente e senza alcun problema. Sai dirmi perchè? Grazie in anticipo

  3. Barbara Marchesi ha detto:

    Buongiorno,
    io sto cercando di accoppiare il mio nuovo Mi band 2 con Huawei P8 Lite ma non riesco.
    Provando con un Iphone funziona invece correttamente e senza alcun problema. Sai dirmi perchè? Grazie in anticipo

  4. Alessandro ha detto:

    Mi potresti inviare il link per la versione italiana dell’app per iOS? Grazie e complimenti per la tua recensione

  5. Alessandro ha detto:

    Mi potresti inviare il link per la versione italiana dell’app per iOS? Grazie e complimenti per la tua recensione

  6. Giuseppe ravenna ha detto:

    Ciao volevo sapere se era possibile scaricare l’applicazione in versione italiana….se si mi puoi indicare il link? Grazie infinite complimenti per la descrizione del prodotto

  7. Giuseppe ravenna ha detto:

    Ciao volevo sapere se era possibile scaricare l’applicazione in versione italiana….se si mi puoi indicare il link? Grazie infinite complimenti per la descrizione del prodotto

  8. Marco Testa ha detto:

    Lascio un feedback sull’uso “notturno”:
    Nel mio caso, il monitoraggio del sonno è veramente pessimo.
    Non si accorge dei risvegli notturni (soffrendo di insonnia mi sveglio molto spesso), nemmeno se mi alzo dal letto! Per due notti consecutive mi sono svegliato per tre volte a notte, e tutte le volte mi sono alzato dal letto. Per il miband invece è come se avessi dormito tutta la notte.
    Inoltre al mattino mi sono alzato dal letto dopo circa una mezz’ora che ero sveglio nel letto (e nemmeno immobile), ma per lui è stato come se mi fossi svegliato nel momento in cui mi sono alzato.
    Nel mio caso, molto male.

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao Marco, grazie per le tue considerazioni. Nelle impostazioni dell’app hai abilitato la funzione che utilizza il sensore del battito cardiaco per monitorare le fasi del sonno? Consuma più energia ma è più preciso.

      • Marco Testa ha detto:

        Ciao Simone, grazie per la risposta. Si, l’impostazione è abilitata. Purtroppo anche stanotte la stessa storia, un paio di risvegli, in cui mi sono anche alzato dal letto, non calcolati.
        Sapendolo, quando mi sono svegliato nella notte ho anche provato a muovere parecchio il braccio per vedere se potesse cambiare qualcosa, ma al mattino stesso risultato.

  9. Marco Testa ha detto:

    Lascio un feedback sull’uso “notturno”:
    Nel mio caso, il monitoraggio del sonno è veramente pessimo.
    Non si accorge dei risvegli notturni (soffrendo di insonnia mi sveglio molto spesso), nemmeno se mi alzo dal letto! Per due notti consecutive mi sono svegliato per tre volte a notte, e tutte le volte mi sono alzato dal letto. Per il miband invece è come se avessi dormito tutta la notte.
    Inoltre al mattino mi sono alzato dal letto dopo circa una mezz’ora che ero sveglio nel letto (e nemmeno immobile), ma per lui è stato come se mi fossi svegliato nel momento in cui mi sono alzato.
    Nel mio caso, molto male.

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao Marco, grazie per le tue considerazioni. Nelle impostazioni dell’app hai abilitato la funzione che utilizza il sensore del battito cardiaco per monitorare le fasi del sonno? Consuma più energia ma è più preciso.

      • Marco Testa ha detto:

        Ciao Simone, grazie per la risposta. Si, l’impostazione è abilitata. Purtroppo anche stanotte la stessa storia, un paio di risvegli, in cui mi sono anche alzato dal letto, non calcolati.
        Sapendolo, quando mi sono svegliato nella notte ho anche provato a muovere parecchio il braccio per vedere se potesse cambiare qualcosa, ma al mattino stesso risultato.

  10. patriziaA ha detto:

    Ciao a tutti, ho appena ricevuto il mio xiaomi mi band 1s e lo sto caricando, ma non vedo led accendersi. E’ corretto? Fra l’altro non riesco ad accoppiarlo con il mio huawei p8 lite, ma immagino che sia perchè è scarico
    Grazie

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, se il dispositivo è spento non è possibile effettuare l’accoppiamento. Di solito quando la band viene messa in carica i LED iniziano a lampeggiare. Probabilmente la batteria è completamente scarica. Prova a lasciarla in carica per qualche ora.

  11. patriziaA ha detto:

    Ciao a tutti, ho appena ricevuto il mio xiaomi mi band 1s e lo sto caricando, ma non vedo led accendersi. E’ corretto? Fra l’altro non riesco ad accoppiarlo con il mio huawei p8 lite, ma immagino che sia perchè è scarico
    Grazie

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, se il dispositivo è spento non è possibile effettuare l’accoppiamento. Di solito quando la band viene messa in carica i LED iniziano a lampeggiare. Probabilmente la batteria è completamente scarica. Prova a lasciarla in carica per qualche ora.

  12. Ilaria Sofia ha detto:

    ciao simone, un suggerimento veloce: mi è arrivato ieri il mio xiaomi 1S, quanto tempo va tenuto in carico prima di metterlo in funzione? Ho scaricato l’app per android e nel momento della sincronizzazione telefono e smartband non si vedono…col bluetooth ovviamente attivo…ho pensato che si aquestione di batteria? può essere? Tengo in carica le 2 ore che dicevi?
    Grazie

    ilaria

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, tienilo in carica fino a quando nessuno dei tre LED lampeggia ma rimangono tutti fissi. A questo punto la carica del dispositivo sarà del 100%.

    • Andrea Refolli ha detto:

      ciao, ho lo stesso problema anche io. Eppure è carico. Hai poi risolto?

      • Simone Montalto ha detto:

        Ciao, con quale smartphone stai cercando di fare l’accoppiamento?

        • Andrea Refolli ha detto:

          MotoX . Alla fine ho risolto installando una app per la gestione del bluetooth LE che mi ha consigliato di accendere il GPS.
          Con il GPS attivo sono riuscito a fare l’accoppiamento (misteri misteriosi 🙂 )

  13. Ilaria Sofia ha detto:

    ciao simone, un suggerimento veloce: mi è arrivato ieri il mio xiaomi 1S, quanto tempo va tenuto in carico prima di metterlo in funzione? Ho scaricato l’app per android e nel momento della sincronizzazione telefono e smartband non si vedono…col bluetooth ovviamente attivo…ho pensato che si aquestione di batteria? può essere? Tengo in carica le 2 ore che dicevi?
    Grazie

    ilaria

  14. Thomas Tosca Lanzi ha detto:

    Ma la sveglia come funziona? Il mio vibra solo 5 volte e poi basta, anche se sono immobile

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, a me vibra ad intervalli regolari fino a quando non percepisce il mio movimento e capisce che son pin piedi.

      • Thomas Tosca Lanzi ha detto:

        Ma continua a vibrare senza pause fino a quando non scendi dal letto? Il mio vibra 5 volte, poi si ferma per 10 minuti e poi vibra altre 5 volte e via così, ovviamente se mi alzo smette questo ciclo.
        Sono costretto a mettere più sveglie, 10 minuti di ritardo tra una serie di vibrazioni e l’altra sono troppi. Si può impostare nei settaggi oppure è così e basta?

  15. Thomas Tosca Lanzi ha detto:

    Ma la sveglia come funziona? Il mio vibra solo 5 volte e poi basta, anche se sono immobile

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, a me vibra ad intervalli regolari fino a quando non percepisce il mio movimento e capisce che son pin piedi.

      • Thomas Tosca Lanzi ha detto:

        Ma continua a vibrare senza pause fino a quando non scendi dal letto? Il mio vibra 5 volte, poi si ferma per 10 minuti e poi vibra altre 5 volte e via così, ovviamente se mi alzo smette questo ciclo.
        Sono costretto a mettere più sveglie, 10 minuti di ritardo tra una serie di vibrazioni e l’altra sono troppi. Si può impostare nei settaggi oppure è così e basta?

  16. Ghego ha detto:

    Ho acquistato il band ed è ottimo x tenere sotto controllo cuore, sonno ed camminate/corse.
    Inoltre se si tocca il grafico circolare del sonno appare la suddivisione per sonno profondo, leggero e veglia.
    L’unica cosa che non riesco a far partire è il controllo cardiaco premendo il mi band al polso e portando il polso al petto, suggerimenti?

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, utilizzi il Mi Band con iOS o Android? Su iOS trovi questa funzione andando nel menù “Heart Rate” (ci arrivi toccando i tre pallini in alto a destra). Su Android invece, almeno fino ad un mese fa, questa funzione non era presente nell’app presente sul Play Store ma era necessario scaricare una versione più aggiornata cercando su Google.

  17. Ghego ha detto:

    Ho acquistato il band ed è ottimo x tenere sotto controllo cuore, sonno ed camminate/corse.
    Inoltre se si tocca il grafico circolare del sonno appare la suddivisione per sonno profondo, leggero e veglia.
    L’unica cosa che non riesco a far partire è il controllo cardiaco premendo il mi band al polso e portando il polso al petto, suggerimenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *